Vedere, Condividere, Testimoniare

Sabato 11 novembre, una cinquantina di persone  della comunità parrocchiale sono andate a Camerino, una bellissima cittadina colma di storia e di cultura, devastata dal terremoto dell’ottobre 2016.

Una testimonianza pubblicata sul giornalino parrocchiale ”NOI DEL CROCIFISSO”:

NON È STATA SOLO UNA GITA

Il giorno di San Martino, accompagnati da un tiepido sole novembrino, siamo scesi (una cinquantina di persone della nostra comunità parrocchiale) nello splendido parco per poi entrare nell’Abbazia di Fiastra: bellissima, suggestiva anche se qualche piccolo particolare ci ha dato il segno di quello che era successo lo scorso anno.

Il terremoto! Ed è con il racconto fattoci da un monaco che ci siamo avvicinati all’estrema paura e al turbamento che questa esperienza suscita in ogni persona che vive tale esperienza. Ci siamo poi trasferiti a Camerino, per VEDERE non il disagio dei tanti che sono rimasti lì né lo scempio che la natura in pochi istanti ha fatto delle loro case e dei loro splendidi monumenti, ma per constatare la loro volontà di tenere viva la città!

Ci ha profondamente colpito la dignità con la quale hanno raccontato di com’è ora il loro vivere quotidiano apparentemente uguale invece così diverso da prima, nel profondo, e di come “lottano” per non farsi sopraffare dalle difficoltà e dalle lungaggini della burocrazia. Con alcuni rappresentanti della Proloco abbiamo camminato, fin dove è stato possibile perché non transennato, per le strade della città scorgendone le ferite, ma abbiamo passato insieme anche alcune ore di festa (compreso un ottimo pranzo!) e di spensieratezza… e di questo ci hanno ringraziato: di essere lì, insieme a loro, a testimoniare il bello di condividere delle piccole semplici cose.

 

 

Camperisti a Camerino

Operazione “Rimini chiAMA Camerino”   si può dire che sia nata il 30 di Settembre 2017, quando in quattro persone ci siamo recati a Camerino, in occasione del decimo weekend  arancione organizzato dalla rivista “PLEIN AIR”.

Il nostro intento era per  vedere, capire… Appena  rientrati a Rimini ci siamo messi in azione coinvolgendo la nostra parrocchia, quella del Crocifisso.