Sono cambiate le modalità di accesso alla chiesa per la Messa!

E’ importante che chiunque si rechi in chiesa lo faccia attenendosi alle REGOLE che sono state predisposte seguendo le normative nazionali.

Ti invitiamo a leggerle attentamente e a telefonare in parrocchia se hai qualche dubbio: 0541 770187

Sostieni la tua parrocchia con un’offerta.

ORARIO SANTE MESSE
e altre celebrazioni

in chiesa (posti fissi): 86 posti, numerati e distanziati
all’aperto (solo altoparlante): circa 50 sedie distanziate

orario feriale

LUNEDÌ S.Messa al pomeriggio ore 18
recita delle Lodi e Comunione Eucaristica alle ore 8

MARTEDÌ S.Messa al mattino ore 8
recita delle Lodi alle ore 7,40

MERCOLEDÌ S.Messa al pomeriggio ore 18
recita delle Lodi e Comunione Eucaristica alle ore 8

GIOVEDÌ S.Messa al mattino ore 8
recita delle Lodi alle ore 7,40

VENERDÌ S.Messa al pomeriggio ore 18
recita delle Lodi e Comunione Eucaristica alle ore 8
adorazione eucaristica: ore 17-18

SABATO S.Messa al mattino ore 8
recita delle Lodi alle ore 7,40


orario festivo

SABATO ore 18,30 (prefestiva)
(all’aperto – tempo permettendo)

DOMENICA  ore 8 – 10,30 – 18,30
tutte all’interno (all’esterno solo audio)

Lo streaming della S.Messa delle ore 10.30 è TERMINATO!

Vita della Parrocchia

PRENOTAZIONE AMBIENTI PARROCCHIALI

  • LAVORI FINITI

    livellamento campetto

    torretta tana wtp

    finestroni chiesa

Necrologi

Le proposte del don

RSS #mipiace

  • PERCHE’ NIENTE SIA PIU’ COME PRIMA 23 Giugno 2020
    “Niente sarà più come prima”. Si sente dire spesso in queste settimane. Speriamo tutti che cambi il modo politico e sanitario di affrontare e prevenire le emergenze globali. Non è, però, affatto detto che cambi il modello economico o il capitalismo. Ci attendono mesi di seria crisi economica, soprattutto in alcuni settori che più dipendono… […]
    schedario
  • MOVIDA E SPRITZ… O FORSE E’ TEMPO DI VITA NUOVA? 31 Maggio 2020
    Ogni giorno che passa sembra logorarsi il motto “Andrà tutto bene!”, accompagnato dall’arcobaleno, soprattutto se lo interpretiamo nel senso che tutto sarà come prima. Al tempo stesso avanza l’idea che “nulla sarà come prima” e che quindi dobbiamo aprirci a qualcosa di assolutamente inedito nelle nostre esistenze devastate dalla crisi che stiamo vivendo. (…) una… […]
    schedario
  • LETTERA APERTA AGLI ANZIANI CHE SI SENTONO ABBANDONATI 20 Aprile 2020
    Noi facciamo parte di quella popolazione che la gente chiama “vecchia’. Solo alcuni, o per cultura o per educazione, anziché chiamarci vecchi ci chiama anziani. Però il guaio più grosso non dipende dagli altri, ma da noi stessi, perché non abbiamo capito la differenza sostanziale che passa tra la definizione di vecchio e quella di… […]
    schedario
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quando vuoi pregare e non trovi le parole…