DISPOSIZIONI PER LIMITARE IL CONTAGIO DEL CORONAVIRUS DETTATE DALLA DIOCESI

(in applicazione dell’Ordinanza del Ministero della Salute con il Presidente della Regione Emilia Romagna; secondo le direttive del nostro Vescovo Francesco, in data 27.2.2020)

Celebrazione della Messa sabato 29 febbraio e domenica 1 marzo:

Il Vescovo, per questa circostanza, sospende il precetto festivo: chi per motivi di salute non si sente di partecipare alla Messa, preghi nella sua abitazione.

Le Sante Messe si svolgeranno con orario consueto.

La Comunione viene distribuita solo sulla mano; è sospeso il segno della pace.

Eventuali canti non si prolunghino oltre la fine del gesto liturgico cui si riferiscono.

I fedeli sono pregati di non fermarsi in assembramenti al termine delle celebrazioni.

Il catechismo e le attività con i bambini riprenderanno alla riapertura delle attività scolastiche.

Può riprendere il gesto di recare la Comunione a domicilio ai malati e anziani.

Riapre il servizio della Caritas parrocchiale e interparrocchiale.

Restano sospese le visite alle famiglie in preparazione alla Pasqua.

Le presenti indicazioni varranno fino a ulteriori disposizioni.

Ultimo aggiornamento 28/02/2020 ore 12.00

LETTURE

RSS #mipiace

  • GESÙ, IL MIO TUTTO 26 Febbraio 2020
    Gesù, ti ho conosciuto fin da bambino. Sei diventato subito il mio tutto: da allora mi hai fatto compagnia. Quando facevo i capricci, eri con me. Quando non avevo voglia di studiare, eri con me. Quando in bici facevo salite impossibili, eri nel mio sudore, faticavi con me. Scommettevi con me che ce l’avrei fatta,… […]
    schedario
  • CATECHISMO A CHI? Mai rassegnarsi ai gruppi elitari. 3 Febbraio 2020
    «Io vengo a catechismo perché mi obbligano. Ma a me non interessa niente». Con i ragazzi delle superiori stiamo facendo la verifica del loro servizio al catechismo e una ragazza racconta esterrefatta e sconvolta della ‘classe’ dove insieme ad altri coetanei svolge il servizio di aiuto ai catechisti adulti. Esterrefatta perché assiste a scene inenarrabili,… […]
    schedario
  • LA PIAGA DEL CONSENSO (DIRE “NO” SOLO AGLI ULTIMI) 17 Novembre 2019
    Viviamo l’epoca della popolarità a ogni costo. La nostra società ne è letteralmente intossicata. Non conta la professione, il ruolo, se si è ministri o casalinghe, si vive come influencer costantemente a caccia del consenso, da ottenere a qualsiasi costo. In questa corsa sfrenata, l’unico comandamento che si rispetti è il seguente: accondiscendere qualsiasi istinto… […]
    schedario
  • NON CI SONO PIÙ I PARROCI DI UNA VOLTA. E meno male! 23 Ottobre 2019
    Qualche tempo fa, un parroco, raggiunti i canonici settantacinque anni, lasciò la parrocchia. Alla festa di congedo, i parrocchiani gli scrissero: «Troppi preti si accontentano di consolare. Lei invece ci ha disturbati, sempre, ha impedito alla nostra fede di assopirsi». Quel parroco lo conosco: non è esattamente un simpatico. Carattere? Avrebbe potuto lavorare di più… […]
    schedario

NECROLOGI

Clicca qui per aggiungere il proprio testo