Sguardo e occhiali nuovi per guardare la realtà

Comunicare speranza e fiducia nel nostro tempo, l’incontro nella serata del 10 maggio 2017, nella nostra parrocchia, dedicata al tema delle Comunicazioni Sociali.

Leggi il discorso del Papa in occasione della LI Giornata per le Comunicazioni Sociali

Tratto da Il Ponte – Domenica 4 giugno 2017 p.23

Il volantino dell’evento:

500 volte grazie!

Proprio oggi, lunedì dell’Angelo 2017, abbiamo raggiunto 500 mi piace nella nostra pagina Facebook parrocchiale… un “traguardo” che fa odore di comunità!

Un po’ di storia…

La nostra pagina Facebook è nata l’8 febbraio 2015, e da due anni a questa parte si è sempre di più affermata come “bacheca” digitale della nostra parrocchia. Non una parrocchia virtuale, ma una parrocchia viva e reale, quella di via del Crocifisso 17 e delle sue 8 zone, delle sue mille attività e gruppi parrocchiali, che trova negli strumenti digitali (social network e sito internet) un proprio “diario” digitale che potenzialmente può arrivare a tutti coloro che possiedono un pc o uno smartphone, quindi ad oltre qualche miliardo di persone. La “buona notizia” non è quindi confinata nelle mura della canonica parrocchiale, negli archivi della segreteria o al più nelle sole 3000 buchette delle case della nostra parrocchia. Facebook, Youtube, Twitter, Google+, Instagram, sito internet,… le attività della nostra parrocchia sono raggiungibili veramente da qualsiasi parte. E, con gli strumenti che queste piattaforme mettono a disposizione agli amministratori, possiamo affermare che non solo i riminesi seguono la vita della parrocchia: molte sono le connessioni anche fuori provincia e anche alcune internazionali! Una vera parrocchia “mondiale”.

In futuro

Tante sorprese attendono ancora il grande pubblico dei nostri canali di comunicazione 2.0… Il 28 aprile 2017 si ricordano i 60 anni dalla posa della prima pietra della nostra chiesa e, fino a settembre 2018, ricorderemo questo importante anniversario. Ci attende quindi più di un anno con una grande responsabilità da parte nostra nel “raccontare” questi 60 anni di vita della parrocchia nella sede attuale. Cercheremo, oltre a continuare a raccontare sempre meglio le attività che si svolgono o presentare quelle che si svolgeranno, di ricostruire, raccogliere e condividere la storia passata della nostra parrocchia attraverso foto, video e testimonianze di questi anni, affinché non vadano perse nell’oblio del tempo, scatoloni o traslochi o nelle memorie dei dispositivi digitali, ma siano, da quest’anno, memoria collettiva di tutti i parrocchiani presenti e futuri!

Sarete quindi tutti interpellati… a brevissimo!

Come contribuire

Ad ora siamo un piccolo gruppo di persone che, in vari modi, contribuisce a questo progetto di comunicazione 2.0: don Renato, don Eugenio, Filippo Pasquini, Filippo Turchini, Barbara Sartini, Cristian Castellani insieme ad aiuto-reporters in varie occasioni.

Ci piacerebbe coinvolgere altre persone per aiutarci a tempo pieno in questo progetto… siamo in cerca di “giornalisti” per gli articoli del sito internet, fotografi e amanti del videomaking per raccontare gli eventi parrocchiali, i campeggi, le cene, le liturgie… Se sei interessato, contatta la redazione all’indirizzo webmaster.crocifisso@gmail.com , saremo lieti di accoglierti nel gruppo dei “reporters”!

Ma anche chi ha foto e video relative ad attività parrocchiali che vuole condividere, può inviarle per email a webmaster.crocifisso@gmail.com oppure direttamente per messaggio privato alla pagina Facebook!

 

Nell’avvicinarsi della 51^ giornata delle Comunicazioni Sociali (leggi il messaggio del papa), che la Chiesa celebra domenica 28 maggio, vorremmo ringraziare chi, anche se spesso “non si vede” e quindi non si apprezza il suo lavoro, racconta, fotografa, registra video-interviste, scrive o impagina e stampa volantini o giornalini, monta dei video, consegna i giornalini o gli avvisi nelle buchette delle case, chi condivide, chi mette mi piace ai post di facebook, chi con il prezioso passaparola coinvolge sempre più persone nella vita della parrocchia, chi segue assiduamente il nostro sito internet e tutti e ciascuno dei 500 followers della nostra giovane pagina!

Buona Pasqua a tutti!

La “redazione web” parrocchiale