Conclusione di Maggio (canti)

 

IN PREGHIERA CON MARIA
conclusione del Mese di Maggio

 

  • Introduzione:

 

CANTO: PREGHIERA A MARIA

 

  • Maria, tu che hai atteso nel silenzio la sua Parola per noi:
    Aiutaci ad accogliere il Figlio tuo che ora vive in noi.
  • Maria, tu che sei stata così docile davanti al tuo Signor:
    Aiutaci ad accogliere il Figlio tuo che ora vive in noi.

  • Maria, tu che hai portato dolcemente l’immenso dono d’amor:
    Aiutaci ad accogliere il Figlio tuo che ora vive in noi.

  • Maria, madre, umilmente tu hai sofferto del suo ingiusto dolor:
    Aiutaci ad accogliere il Figlio tuo che ora vive in noi.

  • Maria, tu che ora vivi nella gloria insieme al tuo Signor:
    Aiutaci ad accogliere il Figlio tuo che ora vive in noi.

 

 

  • ROSARIO

1° MISTERO. Contempliamo la risurrezione di Gesù da morte.

L’angelo disse alle donne: «Voi non abbiate paura! So che cercate Gesù, il crocifisso. Non è qui. È risorto, infatti, come aveva detto».  (Mt 28,5-6)

 

CANTO:  AVE MARIA (VERBUM PANIS)

Ave, Maria, Ave.  Ave, Maria, Ave.

  • Donna dell’attesa e madre di speranza. Ora pro nobis.
  • Donna del sorriso e madre del silenzio. Ora pro nobis.
  • Donna di frontiera e madre dell’ardore. Ora pro nobis.
  • Donna del riposo e madre del sentiero. Ora pro nobis.

Ave, Maria, Ave.  Ave, Maria, Ave.

  • Donna del deserto e madre del respiro. Ora pro nobis.
  • Donna della sera e madre del ricordo. Ora pro nobis.
  • Donna del presente e madre del ritorno. Ora pro nobis.
  • Donna della terra e madre dell’amore. Ora pro nobis.

Ave, Maria, Ave.  Ave, Maria, Ave.

 

2° MISTERO. Contempliamo l’ascensione di Gesù al cielo.

Mentre lo guardavano, fu elevato in alto e una nube lo sottrasse ai loro occhi. (At 1,9)

 

CANTO:  AVE MARIA STELLA DEL MATTINO

Ave Maria, stella del mattino,
tu che hai vegliato questa notte per noi,
prega per noi che cominciamo questo giorno,
prega per noi, per tutti i giorni della vita:

Ave, Maria.

Madre di tutti, mostraci tuo Figlio,
che tu hai portato nel tuo seno per noi,
nato per noi, per liberarci dalla morte,
morto per noi,  per ricondurci nella vita:

Ave, Maria.

Piena di grazia, segnaci la via,
dov’è la vita preparata per noi,
chiedi per noi misericordia dal Signore,
chiedi per noi che ci sia data la sua pace.

Amen.

 

3° MISTERO. Contempliamo la discesa dello Spirito Santo.

Apparvero loro lingue come di fuoco, che si dividevano, e si posarono su ciascuno di loro, e tutti furono colmati di Spirito Santo.  (At 2,3-4)

CANTO: GIOVANE DONNA

Giovane donna, attesa dell’umanità
un desiderio d’amore e pura libertà.
Il Dio lontano è qui vicino a te,
voce e silenzio, annuncio di novità.

Ave, Maria. Ave, Maria.

Dio t’ha prescelta qual madre piena di bellezza
ed il suo amore t’avvolgerà con la sua ombra.
Grembo per Dio venuto sulla terra,
tu sarai madre di un uomo nuovo.

Ave, Maria. Ave, Maria.

Ecco l’ancella che vive della sua parola,
libero il cuore perché l’amore trovi casa.
Ora l’attesa è densa di preghiera
e l’uomo nuovo è qui in mezzo a noi.

Ave, Maria. Ave, Maria.

 

4° MISTERO. Contempliamo la Beata Vergine Maria, assunta in cielo.

«Quando sarò andato e vi avrò preparato un posto, verrò di nuovo e vi prenderò con me, perché dove sono io siate anche voi» dice il Signore. (Gv 14,3)

CANTO: MADRE, IO VORREI

Ave Maria, ave Maria, ave Maria, ave Maria.

Io vorrei tanto parlare con te di quel figlio che amavi,
io vorrei tanto ascoltare da te quello che pensavi.
Quando hai udito che tu non saresti più stata tua
e questo Figlio che non aspettavi non era per te.

Ave Maria, ave Maria, ave Maria, ave Maria.

Io vorrei tanto sapere da te se quand’era bambino
tu gli hai spiegato cosa sarebbe successo di lui.
E quante volte anche tu di nascosto piangevi, Madre, 
quando sentivi che presto l’avrebbero ucciso, per noi.

Ave Maria, ave Maria, ave Maria, ave Maria.

Io ti ringrazio per questo silenzio che resta tra noi;
io benedico il coraggio di vivere sola con lui. 
Ora capisco che fin da quei giorni pensavi a noi,
per ogni figlio dell’uomo che muore, ti prego così:

 

5° MISTERO. Contempliamo la Beata Vergine Maria, Regina del cielo e della terra.

Un segno grandioso apparve nel cielo: una donna vestita di sole, con la luna sotto i suoi piedi e, sul capo, una corona di dodici stelle. (Ap 12,1)

CANTO: DELL’AURORA TU SORGI PIU’ BELLA

Dell’aurora tu sorgi più bella
coi tuoi raggi a far lieta la terra,
e tra gli astri che il cielo rinserra,
non v’è stella più bella di te.

Bella tu sei qual sole,
bianca più della luna,
e le stelle, le più belle,
non son belle al par di te. (2 volte)

T’incoronano dodici stelle,
ai tuoi piè piega l’ali il vento,
e la luna s’incurva d’argento:
il tuo manto è colore del ciel.

Bella tu sei qual sole,
bianca più della luna,
e le stelle, le più belle,
non son belle al par di te. (2 volte)

Quando tutto d’intorno rovina
e la voce del pianto non tace,
il tuo sguardo riporta la pace,
la concordia in fondo al cuor.

Bella tu sei qual sole,
bianca più della luna,
e le stelle, le più belle,
non son belle al par di te. (2 volte)

 

CANTO: SALVE, REGINA (GEN)

Salve Regina, madre di misericordia. Vita, dolcezza, speranza nostra: salve! Salve, Regina!  (2 volte)

A te ricorriamo, esuli figli di Eva.
A te sospiriamo, piangenti, in questa valle di lacrime.
Avvocata nostra, volgi a noi gli occhi tuoi,
mostraci dopo questo esilio, il frutto del tuo seno, Gesù.

Salve, Regina, madre di misericordia.
O clemente, o pia, o dolce Vergine Maria.
Salve, Regina! Salve, Regina! Salve! Salve!

 

  • LITANIE
  • CONCLUSIONE

CANTO: SANTA MARIA DEL CAMMINO

Mentre trascorre la vita solo tu non sei mai, 
santa Maria del cammino sempre sarà con te.

Vieni, o Madre, in mezzo a noi, vieni, Maria, quaggiù, 
cammineremo insieme a te verso la libertà.

Lungo la strada la gente, chiusa in sé stessa va;
offri per primo la mano a chi è vicino a te.

Vieni, o Madre, in mezzo a noi, vieni, Maria, quaggiù, 
cammineremo insieme a te verso la libertà.

Quando qualcuno ti dice: “Nulla mai cambierà”,
lotta per un mondo nuovo, lotta per la verità!

Vieni, o Madre, in mezzo a noi, vieni, Maria, quaggiù, 
cammineremo insieme a te verso la libertà.

Quando ti senti ormai stanco e sembra inutile andar,
tu vai tracciando un cammino, un altro ti seguirà.

 

Lode al Nome Tuo – Coro YWC

Esecuzione del canto “Lode al Nome Tuo” del RNS registrato dal coro Yes We Can della Parrocchia del Crocifisso.